home > associazioni > ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA > FIVA > NEWS > SVOLGIMENTO DELLA SPUNTA DALL’ANNO 2019

SVOLGIMENTO DELLA SPUNTA DALL’ANNO 2019

La Regione Emilia Romagna ha deciso di prevedere la proroga dell’efficacia delle comunicazioni per la spunta già utilizzate per la formazione delle graduatorie vigenti.
Sulla scorta dell’esperienza degli anni passati, hanno ritenuto, però, di rendere stabile tale disposizione, intervenendo a modifica della deliberazione di Giunta regionale n. 1368 del 1999.
La comunicazione per la partecipazione alla spunta non avrà più, infatti, efficacia annuale, bensì fino a diverso avviso dell’interessato, salvo assenza per tre anni consecutivi in ciascuna delle manifestazioni per cui la comunicazione è stata presentata. In tale ultima evenienza, l'efficacia della comunicazione cesserà e per la partecipazione alla spunta sarà necessario presentarne una nuova.
Le comunicazioni presentate consentiranno di occupare i posteggi liberi decorsi trenta giorni e l’operatore verrà collocato in coda alla graduatoria vigente al momento della presentazione della comunicazione, fino all’aggiornamento della stessa. I Comuni saranno tenuti ad aggiornare le graduatorie ogni anno almeno nei mesi di gennaio e luglio, ad esclusione del 2019, quando vi provvederanno almeno a marzo e luglio.
Gli operatori che hanno presentato la comunicazione negli anni passati non sono quindi tenuti a presentarne una nuova, salvo l’assenza negli ultimi tre anni in ciascuna delle manifestazioni per cui la comunicazione era stata presentata.