home > news > NEWS > AGEVOLAZIONI PER LA TUTELA DEI MARCHI

AGEVOLAZIONI PER LA TUTELA DEI MARCHI

Si comunica alle imprese interessate alla valorizzazione, rafforzamento, protezione ed estensione comunitaria e internazionale dei «MARCHI STORICI» con almeno 50 anni di vita (documentati da una domanda di deposito antecedente al 1° gennaio 1967) che il Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere hanno promosso un bando per l’acquisto di beni strumentali e di servizi specialistici esterni, con una dotazione finanziaria complessiva di 4,5 milioni di euro. 

Gli interessati (Micro e PMI di tutti i settori economici) potranno accedere a contributi a fondo perduto fino all’80% delle spese sostenute (successivamente al 29 dicembre 2016) fino ad un massimo di 120.000 euro. 

Per la Fase 1 (obbligatoria) – Valorizzazione produttiva e commerciale del marchio – sono ammissibili le seguenti spese:

A. Realizzazione di prototipi e stampi.

B. Acquisto di nuovi macchinari e attrezzature ad uso produttivo nonché hardware, software e tecnologie digitali funzionali all’ammodernamento e all’efficientamento produttivo, strettamente connessi allo sviluppo del progetto.

C. Consulenza tecnica finalizzata all’ammodernamento e all’efficientamento della catena produttiva, strettamente connessa allo sviluppo del progetto, anche dal punto di vista energetico – ambientale.

D. Consulenza specializzata nell’approccio al mercato: progettazione di strategia commerciale, progettazione di azioni di marketing e di comunicazione, strettamente connessa allo sviluppo del progetto.

Per la Fase 2 (facoltativa) – Servizi di supporto – sono ammissibili le seguenti spese:

A. Consulenza per attività di sorveglianza mondiale del marchio.

B. Consulenza legale per tutela da azioni di contraffazione del marchio;

C. Consulenza per la realizzazione di ricerche di anteriorità del marchio finalizzate alla sua estensione UE/internazionale.

D. Consulenza per la realizzazione di ricerche di anteriorità del marchio in ulteriori classi/prodotti/servizi.

E. Tasse di deposito presso UIBM o presso EUIPO.

F. Tasse sostenute presso UIBM o EUIPO o presso OMPI per la registrazione internazionale.

G. Assistenza per il deposito.

Le domande di contributo potranno essere presentate a partire dalle ore 9:00 del 4 aprile 2017 e sino all’esaurimento delle risorse disponibili, in due passaggi:

- compilazione del form on line  per l’attribuzione del numero di protocollo;

- invio della domanda di agevolazione entro 5 giorni dalla data di assegnazione del protocollo esclusivamente tramite PEC all’indirizzo:  

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.marchistorici.it .