home > news > NEWS > E' UFFICIALE: L'OBBLIGO DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA E' STATO RINVIATO

E' UFFICIALE: L'OBBLIGO DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA E' STATO RINVIATO

L’obbligo di fatturazione elettronica è stato rinviato al 01 gennaio 2019, grazie al decreto legge 28 giugno 2018 n.79. Il citato decreto non ha tuttavia prorogato l’obbligo di pagamento dei carburanti mediante mezzi tracciabili. Pertanto, ai fini della deducibilità del costo e della detraibilità IVA, già a partire dall’01 luglio 2018, il pagamento del carburante dovrà essere effettuato esclusivamente mediante carte di debito, carte di credito, carte prepagate o altri strumenti di pagamento tracciabili.

In ragione di tale differimento, pertanto, tutti i soggetti titolari di Partita Iva, fino al 31/12/2018 potranno documentare gli acquisti di carburante, alternativamente con:
- scheda carburante;
- mezzi elettronici tracciabili (carte di debito, certe di credito o carte prepagate);
- fattura elettronica.

Unione Commercianti si impegna a mettere a disposizione i propri uffici per assisterVi e per fornirVi tutte le informazioni necessarie.