home > news > NEWS > Volumi collana "Le Bussole"

Volumi collana "Le Bussole"

Vi informiamo che presso la nostra sede è possibile acquistare i seguenti volumi della collana “Le Bussole”, una linea di pubblicazioni pratiche, operative, scritte con un linguaggio concreto, in formato di manuale e focalizzate sul core business delle imprese associate.

 

“IL NEGOZIO DI ARREDAMENTO”

L’arredamento, per il suo indissolubile legame con la “casa” e con i luoghi dove il cliente e la sua famiglia vivono, è una delle categorie merceologiche a più alto contenuto emozionale, e molte delle leve per una relazione coinvolgente col cliente sono ancora in mano al negozio. Con la Bussola “Il Negozio di Arredamento”, Confcommercio e Federmobili vogliono aiutare le imprese associate a gestire queste leve al meglio, dal marketing mix che definisce il posizionamento sul mercato, alla progettazione e gestione degli spazi espositivi per esaltare l’esperienza di acquisto dei clienti, alla gestione integrata dell’online e del negozio fisico, alla comunicazione, oggi non sempre centrata adeguatamente sulle emozioni che l’arredo è in grado di generare.

 

“LA DISTRIBUZIONE AUTOMATICA”

Anche la distribuzione automatica, come le altre forme di commercio più tradizionali, richiede competenze manageriali, di marketing, di pianificazione, di gestione: del personale, dei meccanismi di funzionamento e di redditività del business. Il vending è un settore in espansione, che nel tempo ha progressivamente aumentato la sua sfera di attività, sia come business a sé – in nuove location, ampliando gamma e tipologia di prodotti offerti, andando oltre il food, fino a proporre soluzioni di touch point informativi e di servizio – sia come canale di business complementare al negozio tradizionale, ampliando l’esperienza di acquisto del cliente e offrendo numerosi vantaggi in termini di integrazione con il canale fisico, di orari di apertura, assortimento prodotti, fidelizzazione al marchio ed efficienza organizzativa.

 

 “LA PRENOTAZIONE ON-LINE AL RISTORANTE”

Grazie alla rete abbiamo cambiato la nostra visione di tempo e spazio ed oggi con un semplice click siamo in grado di viaggiare attraverso il mondo e comunicare con tutti i suoi abitanti. Di colpo un ristorante che prima era noto solo nella ristretta cerchia del proprio quartiere si apre al mondo ed il ristorante può comunicare con i propri clienti in maniera immediata e diretta anche semplicemente fornendo in tempo reale la disponibilità dei tavoli. E così un cliente che desidera prenotare non ha più bisogno di aspettare l’orario di apertura per chiamare e chiedere la disponibilità dei tavoli. In pochi secondi, semplicemente utilizzando il loro smartphone, i clienti potranno valutare la disponibilità dei tavoli nel locale preferito e prenotarne uno. Essere presenti on-line non aiuta solo ad aumentare la visibilità del proprio locale, ma permette di stabilire un rapporto diretto con i clienti reali e potenziali per migliorare il business.

 

“VENDERE SU E-BAY”

L’e-commerce cresce in Italia del 15% l’anno, ben più dei consumi o delle vendite al dettaglio, ed è spesso visto come una inevitabile forma di concorrenza soprattutto per i negozi tradizionali. Tuttavia, se adeguatamente utilizzato e integrato con le attività del punto vendita fisico, può rappresentare un importante strumento di sviluppo commerciale, sia per raggiungere clienti geograficamente più lontani, sia per offrire un ulteriore canale di contatto a quelli più vicini. Come per un negozio fisico, anche sul web la vera difficoltà non è costruire un sito di vendita, ma guadagnare visibilità, farsi vedere in un mondo affollato, incontrare la domanda del potenziale cliente, che potrebbe essere molto lontano. Proprio per questo riteniamo importante imparare ad utilizzare al meglio un marketplace come ebay, che raggiunge quasi 160 milioni di compratori nel mondo, anche in affiancamento al proprio sito di e-commerce.

 

“IL NEGOZIO NELL’ERA DI INTERNET”

Internet sta modificando profondamente il contesto competitivo del commercio al dettaglio, esattamente come succede in tanti altri settori. Sempre più consumatori comprano online, soprattutto i giovani, a volte anche dopo aver provato i prodotti in negozio. L’utilizzo di internet in mobilità, inoltre, anche e soprattutto all’interno dei negozi, rappresenta una rivoluzione nella rivoluzione, tanto che alcuni immaginano un futuro dove tutti gli acquisti saranno fatti sul web, e pochi grandi negozi faranno da showroom per i giganti dell’online, spesso ubicati in paesi dalla fiscalità estremamente vantaggiosa… Confcommercio è, invece, tra coloro che credono che i negozi fisici hanno ancora un futuro. Il volume “Il negozio nell’era di Internet” offre degli spunti alle imprese associate per inserirsi intelligentemente nei veloci mutamenti in atto senza esserne travolti, sia per quanto riguarda le strategie offline (cosa fare nel negozio) che online (cosa fare sul web).

 

“IL BAR”

Il bar è un fenomeno economico che in Italia conta 130mila imprese, 360mila posti di lavoro, un valore aggiunto di 7 miliardi di euro e più di 5 miliardi di transazioni commerciali ogni anno. Innovazione nel bar può significare anche nuovi format, dalla reinterpretazione in chiave moderna della caffetteria all’esplorazione di modelli di servizio molto diversi da quello che siamo abituati a immaginare come bar tradizionale, con un’attenta selezione dei prodotti in assortimento e dei servizi erogati, utilizzando anche le tecnologie digitali per migliorare l’esperienza di consumo e, a volte, trasformando addirittura il luogo fisico a seconda delle esigenze del cliente.

 

Per la consultazione e per i costi dei volumi l’Ufficio Affari Generali è a Vostra disposizione:

0523 461811 –