home > associazioni > GRUPPI > GRUPPO GIOVANI IMPRENDITORI > START UP IMPRESE > START UP - PROGETTO FIDUCIA

START UP - PROGETTO FIDUCIA

Un'idea imprenditoriale, per quanto innovativa e accattivante, spesso rischia di arenarsi. Troppe le difficoltà burocratiche e gli ostacoli posti dalle banche stesse nell'accesso al credito, soprattutto per i giovani. Il progetto Fiducia, sostenuto dal Gruppo giovani imprenditori di Unione Commercianti, nasce invece con l'obiettivo di sostituire le "garanzie", sollecitate dagli istituti di credito, al "sostegno", la "fiducia", accordati all'iniziativa.
Grazie alla collaborazione avviata con un poker di banche, Cariparma, Banca di Piacenza, Banca Popolare Europea, Credito Cooperativo, i neo imprenditori che si rivolgeranno allo sportello di Unione Commercianti (0523/461911, e-mail  ) potranno vedere semplificata la fase di start up. Il progetto nasce durante la Presidente di Raffaele Chiappa, e viene portata avanti dal nuovo Presidente Paolo Marchi. grazie all'assistenza del funzionario Dott. Alberto Malvicini.
All'aspirante imprenditore viene chiesto di redigere in maniera accurata e precisa il business plan della propria idea aziendale, in stretto contatto con il Gruppo Giovani che mette a disposizione il proprio know how, per perfezionarla. La proposta a questo punto viene sottoposta al vaglio di una commissione mista, composta dai consiglieri del Gruppo Giovani e dai rappresentanti delle banca che maggiormente risulterà interessata. Se il responso è positivo, l'istituto di credito si impegna a erogare il finanzamento necessario per l'avvio dell'impresa. "La nostra iniziativa figura come progetto pilota per Piacenza - spiega Chiappa - ed è già stata presentata ai vertici nazionali della nostra associazione, incontrando un grande successo."