home > news > BANDO COMUNE DI SARMATO - EMERGENZA COVID-19

BANDO COMUNE DI SARMATO - EMERGENZA COVID-19

Il Comune di Sarmato ha pubblicato un bando pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati al supporto delle attività commerciali di vicinato, artigianali e di servizi alla persona, in difficoltà economica e finanziaria in conseguenza delle misure adottate per la gestione ed il contenimento dell’emergenza Covid-19.

 

Possono beneficiarne tutte le imprese che alla data del 1° marzo 2020 svolgevano attività economica prevalete presso il Comune di Sarmato e che abbiano dovuto sospendere l’attività (sono ricomprese anche le attività che abbiano svolto consegna a domicilio). Le imprese devono inoltre:

-          Essere in regola con l’assolvimento degli obblighi contributivi, previdenziali e assistenziale (DURC);

-          Aver assolto agli obblighi dichiarativi dei tributi comunali e di non essere in posizione debitoria nei confronti del Comune di Sarmato (IMU, TARI IMPOSTA SULLA PUBBLICITA’ e altro);

-          Riattivare la sede legale e/o operativa entro il 30 ottobre 2020 e tenerla attiva fino al 31 dicembre 2020.

 

Il contributo verrà assegnato a seconda della seguente casistica:

-          € 1000,00 a fronte di un calo di fatturato fino al 30%

-          € 1300,00 a fronte di un calo di fatturato oltre al 30%

Il periodo da prendere in esame corrisponde ai mesi di aprile, maggio e giugno del 2019 e del 2020. La diminuzione deve essere comprovata da un’autocertificazione controfirmata dal professionista fiscale. Un ulteriore contributo cumulativo di € 500 o di € 1000 è previsto per le imprese che abbiano incrementato il proprio personale dipendente rispetto al 31/01/2020 e per chi abbia effettuato lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria nel periodo da marzo a settembre 2020 correlate all’emergenza sanitaria.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Il modulo di domanda (allegato) dovrà essere firmato dal legale rappresentante e inviato via PEC all’indirizzo entro e non oltre il 31 ottobre 2020.

Per maggiori informazioni contatto l’ufficio Sviluppo Aziende al numero 0523 461862 oppure alla mail