home > associazioni > ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA > FEDERFIORI > NEWS > BALLO DEI BAMBINI, APPUNTAMENTO FISSO PER I FIORISTI PIACENTINI

BALLO DEI BAMBINI, APPUNTAMENTO FISSO PER I FIORISTI PIACENTINI

Rinnovato in Santa Maria di Campagna il popolare rito che si tramanda da generazioni. Oltre cinquecento bambini sono stati innalzati verso la statua della Madonna e benedetti secondo l’antica cerimonia. Il 25 Marzo si è svolto così presso la Basilica di Santa Maria di Campagna a Piacenza il tradizionale Ballo dei Bambini. Anche quest’anno il Gruppo Professionale Fioristi Piacentini aderente ad Unione Commercianti Piacenza ha creato, appositamente per la consueta cerimonia, delle composizioni floreali che hanno decorato l’interno della Basilica. “Abbiamo accettato la richiesta di collaborazione da parte di Padre Secondo per collaborare ad una delle tradizioni più antiche e sentite dai piacentini. Grazie al contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano, che desidero ringraziare personalmente ed a nome del gruppo, abbiamo decorato la Basilica con composizioni floreali create con duemila ranuncoli bianchi e screziati di rosa insieme a edera, felci e tralci di vite” spiega il Presidente del Gruppo Professionale Fioristi Piacentini Enzo Casaroli. “Il Ballo dei Bambini è diventato ormai un appuntamento fisso per la nostra categoria. Ognuno di noi toglie del tempo alla propria attività prestando gratuitamente la propria professionalità per una giusta causa. Con grande entusiasmo ogni anno decidiamo infatti di mettere a disposizione il nostro tempo - continua Casaroli - un sentito ringraziamento quindi ai partecipanti di questa edizione: il Pistillo di Schiavi Cristina (Carpaneto), La Fresia Bianca di Castignoli Tiziana (Agazzano), Alloni Fiori di Favari Franco e Paolo (Piacenza), Fiorista Piero di Bordi Silvana (Piacenza), Di Fiore in Fiore di Galli Elena (Gragnano), Fioreria del Duomo di Enzo e Francesca (Piacenza), Emilia Fiori (Piacenza)”. “Un’occasione importante per mettere in luce il nostro lavoro. Sono stati infatti mesi ricchi di iniziative ed opportunità per la nostra categoria. Ricordo infine l’impegno del Gruppo in occasione della Festa della Donna e della Festa della Mamma attraverso la campagna, lanciata in collaborazione con Unione Commercianti Piacenza via social, contro l’abusivismo ed il racket.  Argomento purtroppo sempre attuale soprattutto in occasione di determinate festività. Con qualità, cortesia e professionalità portiamo avanti il nostro lavoro quotidiano. Abbiamo avuto inoltre la possibilità di collaborare alla realizzazione della “Vetrina in blu” organizzata in relazione alla giornata mondiale per la consapevolezza sull’Autismo” conclude il Presidente Casaroli.