home > associazioni > ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA > AGENTI DI COMMERCIO FNAARC > NEWS > ENASARCO: CREDENZIALI AREA RISERVATA

ENASARCO: CREDENZIALI AREA RISERVATA

La Fondazione ha aumentato il livello di sicurezza dei servizi online, introducendo una scadenza temporale per le credenziali di accesso all’area riservata inEnasarco.
Lo username – che coincide con l’indirizzo di posta elettronica dell’utente registrato – resta invariato, mentre la password sarà valida per sei mesi. Trascorso questo periodo, nella fase di login il sistema proporrà la modifica come unica azione possibile. Per farlo, dovranno solo essere rispettate alcune regole base, riportate di seguito.
ISTRUZIONI PER CAMBIARE LA PASSWORD DI INENASARCO
I servizi online sono semplici, comodi e sempre a portata di mano. Con le credenziali personali, username e password, l’accesso è possibile da qualsiasi dispositivo – pc fisso, tablet o smartphone – connesso alla rete internet. In questo scenario, la password è un passe-partout eccezionale, anche se può capitare di dimenticarla, farla scadere o sceglierne una poco sicura. Ecco alcune semplici regole per una corretta gestione della password.

Le regole per creare una password per l’area riservata inEnasarco sono 6:

  1. La password deve essere diversa dallo username;
  2. La lunghezza deve essere almeno di 8 caratteri;
  3. La combinazione di caratteri deve avere almeno un numero;
  4. Almeno una lettera MAIUSCOLA;
  5. Almeno una lettera minuscola;
  6. Non deve coincidere con le ultime tre password scelte.

A queste regole si aggiungono consigli di buon senso, ad esempio:

  • Usare password diverse per siti differente;
  • Evitare di usare nome comuni o nomi propri;
  • Evitare di usare dati personali, come date di nascita, nomi di animali, etc. specialmente se sono reperibili sui profili social.

Dopo aver scelto e confermato la nuova password, si potrà accedere a inEnasarco e contestualmente si riceverà un avviso al proprio indirizzo di posta elettronica.
Per maggiori informazioni, visita il sito CLICCANDO QUI