home > news > Superbonus 110%: accordo con Banca di Piacenza

Superbonus 110%: accordo con Banca di Piacenza

Attraverso l’accordo siglato con Banca di Piacenza possiamo offrire ai nostri iscritti l’occasione di massimizzare il Superbonus 110% (le misure varate dal Governo con riferimento alle opere di riqualificazione, efficientamento energetico ed adeguamento in funzione antisismica degli immobili).

Il meccanismo del Superbonus ha introdotto un’agevolazione convertibile in credito d’imposta al 110%, con la possibilità - attraverso lo “sconto in fattura” - di cedere il credito a chi esegue i lavori che, a sua volta, può cederlo a terzi, comprese le banche.

Grazie all’accordo siglato, al fine di massimizzare gli incentivi, Banca di Piacenza mette a disposizione delle imprese nostre iscritte soluzioni di finanziamento (senza spese) allo scopo di sostenerle nella fase di esecuzione dei lavori e rendere liquidi i crediti di imposta acquisiti tramite lo sconto in fattura.

La proposta prevede anche un servizio di assistenza per le imprese, attraverso un partner primario specializzato nel settore, mediante l’utilizzo di una piattaforma dedicata che consente la gestione di tutte le pratiche di natura tecnica e amministrativa necessarie, l’acquisizione delle opportune certificazioni consulenza per la gestione fiscale dei crediti d’imposta.

Per maggiori informazioni invitiamo a contattare Banca di Piacenza.