home > chi siamo > Servizi > CREDITO E BANDI > PREMIO INNOVATORI RESPONSABILI

PREMIO INNOVATORI RESPONSABILI

La Regione Emilia-Romagna lancia anche per il 2019 il premio Innovatori Responsabili attraverso il quale intende valorizzare le azioni e i progetti realizzati da imprese, professionisti, associazioni, enti locali e Camere di Commercio, che contribuiscono alla realizzazione degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Possono essere candidati interventi riconducibili a tre aree tematiche:

  1. Persone e Lavoro: Giovani, Competenze, Occupazione; Parità di genere; Qualità del lavoro e benessere delle persone.
  2. Innovazione e tutela ambientale: Innovazione produttiva per la gestione delle risorse naturali; Produzione e consumo sostenibile.
  3. Pace, comunità e cittadinanza responsabile: Uguaglianza, pace e diritti; Città sostenibili e sicure.

Sono previste sette categorie di soggetti ammissibili:

  1. Imprese fino a 20 dipendenti
  2. Imprese fino a 250 dipendenti
  3. Imprese oltre i 250 dipendenti
  4. Liberi professionisti ordinistici e non ordinistici
  5. Cooperative sociali
  6. Associazioni senza scopo di lucro, rappresentanti di imprese e/o professionisti, Ordini e Collegi professionali
  7. Città Metropolitana di Bologna, Comuni, le Unioni di Comuni, Province e Camere di Commercio 

Il Premio Innovatori responsabili verrà assegnato al vincitore di ciascuna delle 7 categorie previste; sarà inoltre assegnato il Premio GED – Gender Equality and Diversity Label (etichetta di diversità e parità di genere) alle migliori buone pratiche relative ad azioni positive per le pari opportunità. 

Come per le edizioni precedenti, per i vincitori sono previste attività di diffusione e valorizzazione attraverso i canali informativi della Regione ed eventi promozionali. 

Inoltre, tutti i partecipanti ammessi, indipendente dal risultato raggiunto, potranno presentare successivamente la domanda per accedere ai contributi previsti dallo specifico bando, correlato alla V Edizione del Premio Innovatori Responsabili, per progetti di innovazione finalizzati alla sostenibilità del sistema produttivo dell’Emilia-Romagna, da realizzare nell’annualità 2020.

Nell’edizione 2018 del Premio sono stati 67 i progetti candidati da tutta l’Emilia-Romagna, di cui 53 presentati da imprese (quasi la metà cooperative e consorzi). I settori imprenditoriali più rappresentati sono stati quello manifatturiero e dei servizi alle imprese, seguiti dai servizi sociosanitari, attività di gestione dei rifiuti, servizi di alloggio e ristorazione e di informazione e comunicazione.

Per tutte le informazioni scarica il testo del bando in allegato oppure CLICCA QUI per visualizzare il sito della regione Emilia Romagna.